Introduzione

Il Regolamento UE 2016/679 (“General Data Protection Regulation” – di seguito GDPR) prevede e rafforza il diritto delle persone fisiche alla protezione dei relativi dati personali, alla luce dei principi di correttezza, liceità, trasparenza.

Noi dello Studio Legale Borgiani Parisella e Associati consideriamo fondamentale la tutela della privacy dei nostri Clienti, pertanto adottiamo tutte le misure utili a tal fine e ci impegniamo costantemente a trattare i dati personali con la massima attenzione e con grande serietà. Infatti, nel trattamento dei dati personali raccolti adottiamo ogni misura idonea a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati, nel rispetto delle normative vigenti.

Questa informativa spiega come vengono gestite le informazioni personali degli utenti ottenute attraverso l’utilizzo del nostro Sito web (www.studiolegaleborgiani.it), illustrando le modalità e le finalità della raccolta, dell’utilizzo e del trattamento delle informazioni, ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg. UE 2016/679 (cd. GDPR).

Titolare del trattamento

Titolare del Trattamento dei dati è lo Studio Legale Borgiani Parisella e Associati, con sede in Macerata, via Morbiducci 21

Legittimazione al conferimento dei dati

Il Titolare declina ogni responsabilità per l’ipotesi in cui l’Interessato conferisca dati errati, non veritieri, ovvero relativi a terzi per il quale non sia legittimato e/o espressamente autorizzato al conferimento e ad esprimere il consenso al trattamento. L’Interessato si assume la piena responsabilità di tali condotte.

Categorie di dati trattati

Per navigare sul nostro Sito non è necessario registrarsi, né conferire dati personali.

Gli interessati, tramite il modulo “Contatti”, possono inviare comunicazioni e richieste al Titolare. Non è necessario, a tal fine, alcuna registrazione.

Gli interessati possono, inoltre, sottoporre la propria candidatura a posizioni lavorative o a collaborazioni con il Titolare, nell’area “Lavora con Noi”.

I Clienti possono, infine, accedere e scaricare la documentazione relativa alle proprie pratiche accedendo all’“Area Clienti”, mediante il nome utente e la password all’uopo rilasciati, su richiesta, dal Titolare. Le credenziali di accesso sono temporanee e dureranno per il periodo concordato con il Titolare.

Ciò premesso, nello specifico, i dati personali trattati dallo Studio Legale Borgiani Parisella e Associati mediante il sito sono i seguenti:

1. “Contatti”: dati anagrafici (nome, cognome); dati di contatto (telefono, email); ulteriori informazioni fornite tramite il messaggio;

2. “Lavora con Noi”: dati anagrafici e di contatto, residenza, indirizzi, fotografia, stato civile, dati relativi alla formazione, agli studi ed alla carriera, appartenenza a categorie protette, ulteriori dati volontariamente conferiti dal candidato nel proprio CV;

3. “Area Clienti”: credenziali di accesso, atti e documenti resi accessibili nell’area riservata.

Cookie

Questo sito fa uso di alcuni tipi di Cookie. Per saperne di più puoi consultare l’informativa estesa sui cookie al seguente link: cookie.

Finalità del trattamento e base giuridica

Il conferimento dei predetti dati è sempre facoltativo ed il relativo trattamento è espletato per le seguenti finalità.

1. “Contatti”:

  i) – Ricezione di comunicazioni da parte dei Clienti e di eventuali altri interessati.

Il predetto trattamento si basa sul consenso dell’Interessato (art. 6, comma 1, lett. a GDPR), prestato al momento del conferimento dei dati.

L’Interessato ha diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca. Sulle modalità di esercizio del diritto di revoca v. sezione “Esercizio dei diritti dell’interessato”.

L’eventuale revoca del consenso da parte dell’interessato comporterà l’impossibilità di trattare i dati per la predetta finalità.

ii) – Qualora l’invio del messaggio comporti il conferimento di un incarico professionale o sia preliminare al conferimento di un incarico, il trattamento dei dati personali sarà finalizzato:

a. all’esecuzione dell’incarico o delle attività preliminari al conferimento (base giuridica: contratto – art. 6, lett b, GDPR);

b. all’adempimento degli obblighi legali, amministrativo-contabili e fiscali (base giuridica: obbligo legale – art. 6, lett. c, GDPR);

c. alla tutela dei diritti del Titolare in caso di contenzioso (base giuridica: interesse legittimo – art. 6, lett. f, GDPR);

d. al mantenimento di un archivio storico dei Clienti, delle altre parti coinvolte e delle questioni trattate, al fine di escludere eventuali incompatibilità, conflitti di interesse o motivi di inopportunità all’accettazione di futuri incarichi, nel rispetto degli obblighi deontologici (base giuridica: obbligo legale – art. 6, lett. c, GDPR – ed interesse legittimo – art. 6, lett. f, GDPR).

2. “Lavora con Noi”:

– Gestione delle candidature a posizioni lavorative e collaborazioni;

Il predetto trattamento si basa sul consenso dell’Interessato (art. 6, comma 1, lett. a GDPR), prestato al momento del conferimento dei dati.

L’Interessato ha diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca. Sulle modalità di esercizio del diritto di revoca v. sezione “Esercizio dei diritti dell’interessato”.

L’eventuale revoca del consenso da parte dell’interessato comporterà l’impossibilità di trattare i dati per la predetta finalità.

3. “Area Clienti”:

– Accesso da parte del Cliente agli atti ed alla documentazione relativi alle proprie pratiche.

La messa a disposizione del Cliente degli atti e dei documenti delle relative pratiche mediante l’“Area Clienti” è del tutto facoltativa ed eseguita in forza degli accordi contrattuali con il medesimo (art. 6, comma 1, lett. b GDPR).

Il preventivo ottenimento e l’inserimento nel relativo modulo delle credenziali di accesso, fornite all’uopo dal Titolare, è obbligatorio e necessario ai fini della pieno e corretto utilizzo dell’“Area Clienti”, come previsto negli accordi contrattuali con il Cliente (art. 6, comma 1, lett. b GDPR).

Il mancato inserimento da parte dell’interessato del relativo codice di accesso, comporterà l’impossibilità di accedere all’“Area Clienti” ed alla relativa documentazione.

Tempo di conservazione dei dati

I dati personali verranno conservati per i seguenti periodi.

1. “Contatti”: i dati personali verranno conservati per la durata dell’incarico professionale o dell’attività ad esso preliminare (se non seguita dal conferimento o l’accettazione dell’incarico) e, successivamente alla loro conclusione, per il tempo in cui il Titolare sia soggetto a obblighi di conservazione previsti dalla legge (attualmente 10 anni dalla conclusione dell’incarico).

Trascorso il predetto termine, tutti i dati eventualmente conservati su supporto cartaceo verranno eliminati, con modalità sicure e nel rispetto del segreto professionale. Sarà possibile, per le finalità di cui alle lettere c), d) del paragrafo che precede, conservare, in tutto o in parte, i dati relativi a ciascuna pratica in formato digitale, su supporti che garantiscano la massima riservatezza ed il segreto professionale. In tal caso, i dati potranno essere conservati per tutta la durata dell’attività del Titolare, salvo il preventivo esercizio del diritto alla cancellazione da parte dell’interessato (v. sezione “Diritti dell’interessato”).

2. “Lavora con Noi”: conservazione per il periodo necessario al procedimento di selezione del personale e per i 2 anni successivi, altrimenti 2 anni dalla trasmissione della candidatura spontanea;

3. “area Clienti”: conservazione delle credenziali di accesso e disponibilità della documentazione per il periodo concordato tra il Titolare ed il Cliente.

Comunicazione dei dati

I dati personali potranno essere comunicati a soggetti esterni, debitamente nominati responsabili del trattamento (art. 28 GDPR), che trattino gli stessi per conto del Titolare.

In particolare, i dati trattati mediante il ns. sito web possono essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari:

a. autorità giudiziaria (nell’espletamento degli incarichi giudiziali);

b. colleghi domiciliatari, collaboratori esterni e consulenti tecnici di parte;

c. professionisti in materia commerciale, fiscale e tributaria;

d. software house, tecnici e professionisti che si occupino dell’infrastruttura informatica;

e. provider di posta elettronica e posta elettronica certificata;

g. Enti ed uffici pubblici (per l’espletamento dell’incarico o se previsto dalla legge);

Non è prevista la trasmissione dei dati personali verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi, né la loro diffusione.

Misure di sicurezza

I dati personali saranno sottoposti a trattamento esclusivamente informatico. Saranno adottate, a tal fine, tutte le procedure idonee a proteggerne la riservatezza, l’integrità e la disponibilità delle informazioni nel rispetto delle norme vigenti.

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli artt. 13-21 del GDPR, alle condizioni ivi previste, l’interessato potrà in ogni momento esercitare nei confronti del Titolare i seguenti diritti:

diritto a revocare il consenso al trattamento dei dati (v. sezione “Finalità del trattamento e base giuridica”)

diritto di accesso (l’Interessato ha diritto di avere conferma circa l’esistenza del trattamento, nonché informazioni sui dati trattati ed a ricevere una copia degli stessi);

diritto di rettifica (l’Interessato può chiedere l’aggiornamento o la correzione dei propri dati personali);

diritto alla cancellazione dei dati (cd. “diritto all’oblio”) (l’Interessato può richiedere la cancellazione dei propri dati personali, nei casi ed alle condizioni di cui all’art. 17 GDPR);

diritto alla portabilità (nei casi ed alle condizioni di cui all’art. 20 GDPR, l’Interessato ha diritto di ricevere i propri dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e, ove tecnicamente fattibile, di ottenerne il trasferimento senza ostacoli ad un altro titolare).

limitazione del trattamento (l’Interessato può richiedere la limitazione del trattamento dei propri dati, nei casi di cui all’art. 18 GDPR. In tale evenienza, i dati potranno essere trattati dal Titolare, oltre che per la conservazione, con il consenso dell’interessato o per la tutela di diritti propri o altrui in sede giudiziaria o per motivi di interesse pubblico).

diritto di opposizione (l’Interessato, quando i dati personali sono trattati in forza dell’interesse pubblico o dell’interesse legittimo del Titolare, hanno diritto ad opporsi al trattamento per motivi connessi alla loro situazione particolare. In caso di trattamento con finalità di marketing diretto, l’opposizione può essere esercitata senza alcuna motivazione).

diritto a proporre reclamo all’Autorità Garante (www.garanteprivacy.it).

Esercizio dei diritti dell’interessato

Per l’esercizio dei predetti diritti, il Cliente dovrà inviare una richiesta scritta all’indirizzo segreteria@studiolegaleborgiani.it.

Tale richiesta verrà elaborata dallo Studio Legale Borgiani Parisella e Associati, che procederà ai dovuti interventi ed invierà una comunicazione di riscontro all’interessato entro 10 giorni dal ricevimento.

Dati di contatto

Per qualsiasi richiesta e per l’esercizio dei diritti, l’Interessato può contattare il Titolare ai seguenti recapiti:

Tel. 0733 261555

Fax. 0733 230024

Mail: segreteria@studiolegaleborgiani.it

PEC: studio@pec.studiolegaleborgiani.com

Modifiche a questa privacy policy

Il Titolare si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone adeguata informativa agli Utenti, che potranno revocare il consenso prestato al trattamento dei relativi dati personali.

Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2018